22.7 C
Napoli
lunedì, Maggio 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

SEQUESTRATI TRE APPARTAMENTI DEI MOXEDANO PER ABUSO EDILIZIO


Le Fiamme Gialle di Napoli hanno posto sotto sequestro, a Mugnano, tre appartamenti ed una mansarda di proprietà dei fratelli Giuseppe e Gaetano Moxedano, noti imprenditori vicini al mondo del calcio, per abuso edilizio: gli edifici risultavano in difformità con la regolare licenza edilizia rilasciata dal comune di Mugnano. All’interno degli edifici di superficie complessiva pari a circa mille metri quadri, i militari della guardia di finanza hanno fermato due operai che lavoravano completamente “in nero”, impiegati in completa evasione contributiva. Gli immobili sono stati posti sotto sequestro e quattro persone, tra committenti ed operai, sono stati denunciati a piede libero per violazione delle vigenti norme in materia edilizia.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Paura in ospedale, bimbo di un anno in condizioni disperate: ipotesi maltrattamenti in famiglia

Un bambino di un anno è ricoverato all'ospedale di Perugia dopo essere giunto in pronto soccorso in arresto cardiaco e in ipotermia. Indagini in...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria