Epurazione a SportMediaset, noto opinionista epurato per i complimenti al Napoli e le critiche alla Juve!

- Pubblicità -

Dopo 31 anni si chiude qui la collaborazione tra Maurizio Pistocchi e Mediaset.
L’opinionista non è più gradito dalla mittente televisiva che ha motivato la propria scelta annunciando uno “svecchiamento” del personale e dei volti del canale, ma secondo voci di corridoio la rottura sarebbe sopraggiunta ad opera della Juventus. La società non avrebbe gradito gli interventi, spesso “in tackle”, fatti ai danni della stessa ad opera di Pistocchi.
Serpeggia infatti un certo malcontento tra la società bianconera e l’ormai ex opinionista tanto che, stando a quanto si dice, gli avrebbe intimato già in passato di contenere i suoi punti di vista. Anche Mediaset successivamente sarebbe sopraggiunta con le medesime richieste, cercando di fargli capire che fosse il caso di abbassare i toni.
Lo scorso Gennaio proprio Maurizio Pistocchi sarebbe stato bersaglio anche dei tifosi juventini che avevano avanzato una petizione online per farlo licenziare da Mediaset e radiare dall’Ordine dei giornalisti, reo di essere “fazioso e irriverente nei riguardi del mondo juventino”.
A scatenare il malumore fu la battuta del giornalista su twitter che ritraeva un abbraccio tra Buffon e Tagliavento: «Forse staranno parlando del gol di Muntari (Milan – Juventus del 2012)».
Silurati anche Mikaela Calcagno e Massimo Callegari che dovrebbero essere sostituiti da Dario Donato e Roberto Ciarapica. Confermato per il prossimo anno invece Sandro Piccinini.
In bilico ci sarebbe anche Paola Ferrari che potrebbe a breve lasciare i teleschermi targati Rai.

- Pubblicità -