20.1 C
Napoli
mercoledì, Maggio 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

ARRESTATO UN RAPINATORE 19ENNE GRAZIE ALL’IDENTIKIT FORNITO DALLE VITTIME


Aveva rapinto uno scooter Honda sh 125 il 28 agosto scorso ai danni di due studentesse 15enni di Napoli. Ci ha riprovato il 10 settembre a Calvizzano, minacciando un giovane operaio che rincasava dal lavoro, sottraendogli il portafoglio con documenti e cento euro in contanti. Grazie alle descrizioni fornite dalle vittime, i militari del nucleo operativo di Castello di Cisterna hanno arrestato Antonio Cennamo 19enne di Mugnano. Il ragazzo avrebbe agito insieme ad un complice che al momento non è stato ancora identificato, ma è probabile che il rapinatore si adisposto a collaborare con la giustizia per alleggerire la sua posizione. L’allarme criminalità nell’hinterland è sempre più alto, sono sempre maggiori i reati commessi da giovani tra i 17 e 24 anni.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Marano. Contributi Covid, sequestro da 245mila euro al figlio di un ras del clan Polverino

Beni immobili e mobili, tra cui denaro contante, oggetti d'oro, orologi di pregio, Rolex, penne e monete d'oro, effetti...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria