28.5 C
Napoli
mercoledì, Maggio 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

QUALIANO. OFFENDEVA E MINACCIAVA LA EX MOGLIE. ARRESTATO DAI CARABINIERI


Un operaio 32enne di Qualiano è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Marano per porto abusivo d’arma, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo si era recato presso l’abitazione della ex moglie, una trentaduenne di Marano e in breve tempo la discussione si è accesa, la donna è stata ripetutamente minacciata e offesa dall’ex marito con termini volgari ed osceni, al punto da chiedere l’intervento dei Carabinieri che una volta accorsi sul posto, sono stati strattonati e minacciati dall’operaio. Bloccato e sottoposto a perquisizione l’uomo è stato trovato in possesso di un coltello con una lama della lunghezza di dodici centimetri che è stata prontamente sequestrata, perchè detenuta illegalmente. Arrestato l’uomo è costretto a fermo di polizia giudiziaria in attesa del processo per direttissima.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

S. Antimo. M5S assente alle urne, Di Matteo: “Pd bugiardo, ho rifiutato anche la candidatura a sindaco”

La vicenda della mancata presentazione della lista del Movimento Cinque Stelle si arricchisce di nuovi retroscena. A svelarli è...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria