Napoli, ma davvero conviene qualificarsi agli ottavi di Champions?

La qualificazione agli ottavi di Champions per il Napoli sarebbe davvero importante per il prosieguo della stagione azzurra. Entrare tra le migliori sedici formazioni d’Europa avrebbe un grande ritorno d’immagine ed economico ma allo stesso tempo porterebbe i ragazzi di Sarri ad uno sforzo superiore per continuare a mantenere le tre competizioni. Per reggere il ritmo, servirebbe soprattutto che a gennaio si aprisse il portafoglio per puntellare una rosa che comincia a mostrare i primi scricchiolii per le tante partite fin qui disputate, ma storicamente sappiamo che è difficile vedere De Laurentiis particolarmente “attivo” nel mercato invernale a meno che non gli venga un “capriccio”, stile Gabbiadini o Pavoletti. Quindi con tutta probabilità qualsiasi sia la coppa che il Napoli andrà ad

affrontare a febbraio la squadra sarà pressoché questa, con il rischio di perdere punti per strada dato il calendario ricco e i pochi uomini a disposizione. Allora come giustamente si chiedano tantissimi tifosi partenopei quanto conviene andare avanti in coppa se poi dobbiamo faticare e rischiare di compromettere il campionato?