Aida Yespica, la confessione che gela tutti a 'Storie Italiane': «A 7 anni mi hanno stuprata»
Aida Yespica, la confessione che gela tutti a 'Storie Italiane': «A 7 anni mi hanno stuprata»

Aida Yespica ha parlato del dramma vissuto da piccola. Il racconto a ‘Storie Italiane’, davanti a Eleonora Daniele ed al suo pubblico, tra le lacrime. La showgirl, infatti, ha svelato di essere stata stuprata quando aveva solo sette anni, da un amico di famiglia. Ricordi che le sono riaffiorati soltanto qualche anno fa.

La conduttrice Eleonora Daniele, da sempre sensibile a questi temi, ha invitato in studio Aida Yespica per aiutarla a parlare dell’orrore subito da bambina. «Parlarne può aiutare anche le altre persone perché bisogna denunciare», spiega Eleonora Daniele. Aida Yespica racconta tra le lacrime di essere stata abusata da bambina e di aver rimosso tutto.

La confessione di Aida Yespica: «Avevo rimosso quel ricordo»

«Avevo rimosso e nel 2016 mi sono arrivati tutti i ricordi ascoltando una donna che aveva subito delle violenze. Non c’è una medicina e non c’è giustizia. Non ho saputo più nulla di questa persona perché sono arrivata in Italia e a 17 anni… Era una persona che frequentava la mia casa, un amico di mio padre. Sono passati 32 anni e vado avanti per mio figlio», racconta.

Il meccanismo di rimozione è frequente, ma inconsciamente il trauma non permette di vivere bene le relazioni. «Non riesco ad avere un rapporto come si deve. non è facile, la mia vita è stata strappata, mi dispiace per le persone che ho amato. Una cicatrice che mai si chiuderà», le parole di Aida Yespica.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.