7.4 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Alessio ucciso a colpi di accetta, l’assassino è un panettiere: “L’ho fatto per motivi passionali”


È stato un panettiere ad avere ucciso a colpi di accetta lo chef sardo Alessio Madeddu davanti al suo locale. L’uomo, Angelo Brancasi di Sant’Anna Arresi, ha confessato nella notte.

Brancasi, riferisce il quotidiano l’Unione Sarda, lo ha prima attirato fuori dalla dependance in cui Madeddu era ai domiciliari in seguito alla condanna per un duplice tentato omicidio, poi lo ha ferito lungo il vialetto, infine i fendenti fatali. La vittima ha tentato di difendersi da quella furia cercando riparo verso casa, inutilmente.

Brancasi, difeso dall’avvocato Roberto Zanda, ha ricevuto il trasferimento a Uta. Nel frattempo acquisiti i filmati delle telecamere usate dal cuoco, conosciuto per la sua partecipazione al programma di Alessandro Borghese “4 ristoranti”, per controllare la zona.

L’omicida al pm Rita Cariello ha raccontato di aver colpito Madeddu per motivi passionali.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso dal suo clan, 7 ergastoli a boss e killer degli Amato-Pagano per l’omicidio Barretta

Si è concluso con sette ergastoli e due condanne a 12 anni di reclusione il processo sull'omicidio di Luigi...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria