Anna Tatangelo rivela: «Mi sono messa a nudo, faccio ciò che voglio»

Nel corso di una lunga video intervista, pubblicata sulla versione web de Il Mattino, Anna Tatangelo si sfoga.  «Mi sono messa a nudo, però preferisco cantare qualcosa che sento e che è vera e non raccontare storie. – dichiara Anna Tatangelo a proposito di Sanremo e del nuovo album – Sono felice di indossare un abito che mi sta comodo, preferisco raccontarmi. Non l’ho mai fatto per una questione d’età. Avevo paura dei pregiudizi e non mi vergogno a dirlo. Oggi me ne frego e se mi va di fare una cosa la faccio. Per anni mi sono sentita dire che Ragazza di Periferia era una canzone di D’Alessio in senso dispregiativo. Cosa mi ha detto di Gigi di Sanremo? Mi ha detto di fregarmene e che le cose belle arrivano».