Arbitro picchiato in provincia di Napoli, Francesco alle Iene: “Rischio per quattro spiccioli”

Francesco è stato picchiato dopo la gara di calcio disputata a Cardito. Lo scorso aprile l’arbitro 20enne di Torre del Greco ha condiviso le immagini sui social mostrando la sua indignazione.

Le Iene si sono occupate dell’aggressione a Francesco e lo hanno intervistato: “Mi sono fatto la doccia, mi sono rivestito, esco dal complesso sportivo e ricevo un cazzotto nella tempia. Mi sono ritrovato per terra e non sapevo nemmeno perchè. C’era questa persona incappucciata e con la sciarpa al viso, continuava a malmenarmi. Ho pensato vengo qui per quattro spiccioli e rischio di farmi male seriamente. C’era un altro complice che aspettava sul motorino”.  Secondo il racconto di Francesco l’aggressore ha detto: “Ti è piaciuto fare la denuncia al commissariato di Afragola?.

IL VIDEO DE LE IENE