Arrestato latitante di Cosa Nostra, tradito dalla spesa comprata con il Reddito di Cittadinanza

Pietro Luisi, foto de Il Giornale di Sicilia

Sabato scorso la polizia ha arrestato il latitante Pietro Luisi, ritenuto un astro nascente della droga di Cosa Nostra. Secondo il Giornale di Sicilia la mamma del 29enne pagava la spesa con il suo reddito di cittadinanza. Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno sorpreso in un condominio di via Rocco Jemma a Palermo.

I poliziotti si sono insospettiti per il trasporto delle voluminose buste della spesa, acquistata in due supermercati. Si sono finti inquilini della palazzina e sono entrati in azione.