Asilo nido abusivo a Napoli, all’interno 16 bimbi sotto i 3 anni: «I genitori non sapevano nulla»

Gli agenti dell’u.o. tutela emergenze sociali e minori della polizia municipale, nell’ambito delle verifiche sulle strutture scolastiche dedicate ai bambini al di sotto dei 3 anni, hanno sanzionato e chiuso una struttura nelle vicinanze del viale colli aminei trovata sprovvista di autorizzazione.

L’asilo nido al momento dell’accesso degli agenti è stato trovato in piena attività ed è stato sanzionato per irregolarità connesse al rispetto della legge regionale n. 11/2007 e successivo regolamento attuativo l.r. 04/2014 con una multa di 5000 euro e diffida a non proseguire nell’attività.

Nella struttura sono stati trovati 16 bambini al di sotto dei tre anni di età i quali sono stati contestualmente affidati ai genitori, ignari delle difformità riscontrate durante il controllo.
L’attività di verifica costante dell’ u.o. tutela emergenze sociali e minori della polizia municipale è anche il frutto della collaborazione con il servizio scuole comunali e prevede controlli sui requisiti previsti dalla normativa vigente e che ogni struttura è tenuta a certificare.

L’ u.o. tutela emergenze sociali e minori è impegnata quotidianamente nella tutela delle fasce deboli con particolare riguardo a minori e bambini e pertanto predispone regolarmente attività mirate al controllo di strutture a loro dedicate.