Quantcast
10 C
Napoli
giovedì, Febbraio 2, 2023
Pubblicità

Assalto alle Vie dei Presepi a Napoli, attivato il senso unico pedonale

Pubblicità

In questo fine settimana tanti napoletani e turisti hanno preso d’assalto le Vie dei Presepi nel centro storico di Napoli. Nonostante la presenza della Polizia Locale ci sono stati lievi momenti di confusione, ma fortunatamente nessun momento di tensione.

Dunque dopo due anni di Covid, le botteghe di San Gregorio Armeno hanno sancito, con la tradizionale benedizione, l’inizio della stagione natalizia 2022/23. Una partenza piena di speranze ma che non nasconde preoccupazioni, prime tra tutte quelle legate alle luminarie e all’ordine pubblico.

Pubblicità

Da sabato 3 dicembre 2022 il senso unico pedonale è attivo in Via San Gregorio Armeno dall’intersezione di via San Biagio dei Librai/Vico Figurari in direzione Piazza San Gaetano.

  • sabato 3 e domenica 4 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 21:00;
  • da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 21:00;
  • da sabato 17 a venerdì 23 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 21:00;
  • sabato 24 dicembre 2022 dalle ore 09:00 alle ore 15:00.

nel caso di rilevata condizione di criticità da parte degli operatori di Polizia Locale relativa ad un eccessivo concentramento di persone all’intersezione fra via San Biagio dei Librai e via San Gregorio Armeno, l’Ufficiale della Polizia Municipale deputato al coordinamento dei servizi disporrà l’interdizione temporanea dei flussi pedonali in corrispondenza dell’intersezione piazzetta Nilo/San Biagio dei Librai e dell’intersezione via Duomo/via San Biagio dei Librai fino a cessata esigenza.

 

SAN GREGORIO ARMENO, DA SABATO SENSO UNICO PEDONALE E L’IPOTESI AL VAGLIO PER LE LUMINARIE

In quanto alle luminarie, sarà difficile vedere una luce di Natale prima di metà dicembre. Le gare indette da Città Metropolitana e Camera di Commercio sono andate deserte a causa della crisi energetica. Così, sono stati erogati 150mila euro per ogni Municipalità, per un totale di 1,5 milioni, che dovranno provvedere autonomamente. I soldi, però, sono arrivati soltanto ieri e i tempi della burocrazia non potranno essere compressi.

 

Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità

Ultime Notizie

Spari e terrore ai Quartieri spagnoli, così il ras Masiello era entrato nel mirino

Un agguato in grande stile. Per prendersi quella fetta dei Quartieri spagnoli ed inaugurare un nuovo corso criminale. E...

Nella stessa categoria