Attenzione alla truffa dell’elemosina, così un finto frate ruba soldi

Nuova tecnica di truffa a Marcianise. L’allarme è partito da un post facebook pubblicato dalla commessa di un negozio sito nei pressi del Rione Macello e riportato da ‘edizioneCaserta’. Un ‘frate’ è stato avvistato mentre chiedeva l’elemosina sia a commercianti che a clienti nei negozi della provincia di Caserta. L’uomo è entrato in un punto vendita per chiedere l’elemosina e una volta uscito la dipendente autrice della denuncia dell’accaduto si è accorta di qualcosa di inusuale: “Mi sono accorta subito che non era un frate l’ho seguito ed ho visto che toltosi la tonaca talare è salito su una Punto grigio scuro in cui lo aspettava una ragazza” – ha raccontato sui social la ragazza. In seguito la coppia si sarebbe allontanata verso il Portico di Caserta.