Auto contro un muro, morti una ragazzina di 15 anni, la sorella di 20 e il fidanzato di 23

Immagine di repertorio

Tre persone sono morte in un incidente stradale avvenuto verso le 13.20 a Bonavigo, nella bassa veronese. Dalle prime informazioni raccolte dai sanitari del 118 accorsi sul luogo, nella frazione di Pilastro, un’auto si è schiantata contro un albero finendo la sua corsa addosso ad un muro.

La violenza dell’impatto non ha dato scampo al conducente e ai due passeggeri che sono morti sul colpo. Le vittime, secondo le prime informazioni, sono due sorelle di 15 e 20 anni di Ronco all’Adige, e il fidanzato 23enne della sorella maggiore.

La dinamica dello schianto è in fase di ricostruzione da parte dei Carabinieri di Legnago, intervenuti sul posto assieme ai Vigili del fuoco, che hanno estratto dalla carcassa dell’auto i corpi delle tre giovani vittime, residenti a Ronco all’Adige (Verona). Secondo quanto si è appreso l’auto è sbandata uscendo da una curva e dopo avere colpito un albero si è schiantata contro un muro di una casa.