12.1 C
Napoli
domenica, Gennaio 23, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Benzinai chiusi per 3 giorni, lo sciopero da lunedì a giovedì: «Siamo allo stremo»


Benzinai, sciopero in arrivo Dalla sera di lunedì 14 dicembre prossimo e fino alla mattina di giovedì 17. Gli impianti di distribuzione carburanti, sia in rete ordinaria sia su viabilità autostradale, saranno chiusi per sciopero. Lo annunciano in un comunicato Organizzazioni di categoria, Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio.

 

«La decisione si è resa necessaria in conseguenza della inspiegabile indisponibilità del Governo ad inserire le piccole e piccolissime imprese di gestione a cui sono affidati gli impianti, nel novero delle categorie che beneficiano dei provvedimenti di sostegno inseriti nei diversi Decreti Ristori», sottolineano le associazioni.

«La distribuzione carburanti è classificata come servizio pubblico essenziale. Si deve garantire, pur nelle attuali come già nelle passate circostanze emergenziali, la continuità e regolarità dell’attività, nell’interesse della collettività, per consentire lo spostamento delle persone ed il trasporto di ogni genere di merci», sottolineano Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio.

«Ne consegue che i gestori, oltre a subire contrazioni drammatiche del proprio fatturato per effetto delle restrizioni alla mobilità e del coprifuoco notturno, non hanno alcuna possibilità di contenere i notevoli costi fissi necessari a mantenere l’attività di distribuzione a disposizione del pubblico. Ciò che, già in questi giorni, sta causando sul territorio chiusure incontrollate e forzate. Il motivo? La mancanza di liquidità e della impossibilità di acquistare forniture di prodotti», spiegano.

«Fatti che preludono all’ormai prossimo progressivo fallimento delle piccole imprese di gestione. Ci sono riflessi drammatici sui livelli occupazionali del settore che da’ lavoro a quasi 100.000 persone», fanno notare le associazioni di categoria.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Insigne raggiunge Maradona, l’urlo davanti alla telecamera dopo il gol lascia tutti a bocca aperta

Lorenzo Insigne raggiunge Diego Armando Maradona. L'attaccante del Napoli ha segnato su rigore contro la Salernitana la rete numero 115...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria