Blitz a Napoli nord. Controlli, sequestri e un arresto tra Piscinola e Chiaiano

Servizio straordinario di controllo del territorio effettuato tra Marianella, Chiaiano e Piscinola dai carabinieri della compagnia Vomero, del nucleo radiomobile e del reggimento Campania. Controllate 136 persone e 51 veicoli. contestate 11 infrazioni al codice della strada, 5 delle quali per mancanza di copertura assicurativa e una per mancato uso del casco.

A Marianella i carabinieri della locale stazione hanno arrestato Sandro de Marco, un 44enne pregiudicato. L’uomo è stato raggiunto da un’ordine di esecuzione pena emesso dalla procura generale di Perugia: deve espiare la pena residua di 10 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio e per evasione e resistenza a pubblico ufficiale. Denunciato a piede libero un 52enne già noto che all’atto di un controllo, nel tentativo di sottrarsi, ha opposto viva resistenza ai militari operanti, venendo comunque bloccato subito.

I carabinieri della pattuglia mobile di zona della compagnia Vomero hanno denunciato un 25enne trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama di 6 cm., che gli è stato sequestrato. Denunciato anche un 35enne  trovato in possesso di una stecchetta di hashish del peso di un grammo e di 5 confezioni di marijuana del peso di 6 grammi. Il 35enne è stato inoltre denunciato perché guidava un motociclo senza aver conseguito la prevista patente.