Blitz dei Nas a Nola. Sequestrati 35 kg di mozzarella, pane e ricotta ‘sconosciuti’

Trascorse le festività pasquali, i Carabinieri del NAS di Napoli hanno continuato ad effettuare verifiche ed ispezioni, sia nel settore commerciale, quanto in quello sanitario, in Napoli e comuni della provincia.

A Nola i militari del NAS di Napoli hanno eseguito un’ispezione igienico-sanitaria presso una rivendita di generi alimentari gestita dalla 32enne A.F., a conclusione della quale hanno
proceduto al sequestro amministrativo di 35 kg circa di prodotti alimentari, tra cui pane e panini, mozzarella asseritamente di bufala, formaggio affettato e  ricotta, riposti, in parte allo stato sfuso, ed in parte in involucri protettivi sottovuoto, privi di qualsivoglia  indicazione atta a garantirne la loro rintracciabilita’ ed in ordine ai quali non era in grado di esibire documentazione in autocontrollo, ispirata ai principi dell’Naccp, di cui alla normativa comunitaria in vigore.