Blitz dei Nas in una pasticceria nel napoletano, sequestrati 180 chili di dolci

A Somma Vesuviana in via Aldo Moro presso un esercizio bar-pasticceria-rosticceria, i carabinieri del NAS di Napoli hanno effettuato, a conclusione di un’ispezione igienico-sanitaria, il sequestro amministrativo di kg 180 circa di prodotti dolciari pronti per la vendita al minuto, poichè, durante la verifica, sono risultate violate le norme in materia di tracciabilità/rintracciabilità alimentare. Per alcune “non conformita’” igienico-sanitarie, strutturali e documentali è stata notificata, al titolare, una diffida per l’adeguamento.