7.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Gragnano, 1000 euro ai cittadini che adotteranno un cane


Il Comune di Gragnano darà un rimborso massimo di 1000 euro alle famiglie che doneranno una casa ad un cane bisognoso. Il provvedimento è stato approvato in Consiglio Comunale, guidato dal sindaco Nello D’Auria, con il voto unanime dei presenti. Intanto sul sito del Comune di Gragnano sono state pubblicate le foto dei 56 animali pronti ad essere affidati alle famiglie.

Il progetto vuole incentivare l’adozione dei randagi ritrovati e catturati sul territorio comunale allo scopo di far decrescere il sovraffollamento nelle strutture di ricovero. Inoltre il Comune punta al duplice risultato di migliorare il benessere degli animali ricoverati, affidandoli a famiglie consapevoli e di limitare i costi del randagismo a carico della collettività.

REQUISITI PER L’ADOZIONE DEI CANI

Persone che abbiano compiuto il 18simo anno di età ai fini della capacità di intendere e di volere. Garanzia di adeguato trattamento, con impegno al mantenimento dell’animale in buone condizioni nella propria abitazione o in altro luogo segnalato, in ambiente idoneo ad ospitarlo in relazione alla taglia, alle esigenze proprie della razza, assicurando le previste vaccinazioni e cure veterinarie.

I CONTRIBUTI PER CHI ADOTTERA’ UN CANE

Le somme non saranno date direttamente a coloro che adoreranno un cane ma si avrà diritto a sconti nei locali commerciali che aderiranno al progetto, a seguito di una manifestazione d’interesse indetta dall’ente comunale.

a) Un contributo per il primo anno pari ad € 400,00.

b) Un contributo per il secondo anno pari ad € 300,00.

c) Un contributo per il terzo anno pari ad € 200,00.

d) Un contributo per il quarto anno pari ad € 100,00.

Il contributo è riconosciuto per 4 anni. In caso di decesso, smarrimento, cessione e/o rinuncia della proprietà del cane adottato, le somme saranno riconosciute in forma parziale, in relazione ai giorni di affido, in alternativa all’adozione di un altro cane. Le adozioni a distanza non danno diritto al contributo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

L’Antica Pizzeria da Michele piange Francesco Condurro, addio allo storico socio

"Oggi è un giorno triste per noi: salutiamo un grande uomo e una persona amata da tutti. Francesco Condurro,...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria