Ha del clamoroso quanto emerso nelle ultime ore. Il giornalista Carlo Alvino su Twitter ha lanciato fortemente la candidatura di Carlo Ancelotti come prossimo tecnico del Napoli. Ecco il messaggio: “La scintilla tra De Laurentiis ed Ancelotti nasce ad agosto a Monaco durante una cena privata tra i due. Da allora ci sono stati frequenti contatti. Ancelotti 15 giorni fa ha trovato l’accordo economico e tecnico con il Presidente per i prossimi 2 anni”.

LE INDISCREZIONI

Già nei giorni scorsi il Corriere della Sera ne aveva parlato di Ancelotti a Napoli. Stando a quanto riporta il Corriere della Sera, infatti, nella mente del numero uno dei campani starebbe prendendo corpo l’idea che porta a Carlo Ancelotti, reduce dall’esperienza al Bayern Monaco terminata con l’esonero. Il quotidiano meneghino fa sapere che il noto produttore cinematografico e il nativo di Reggiolo, che il prossimo 10 giugno spegnerà 59 candeline, hanno intrapreso da tempo contatti telefonici e si incontreranno a Milano il 21 maggio a margine della partita di addio al calcio di Andrea Pirlo. Si parlerà di cifre, sarà l’occasione per capire se potrà esserci qualcosa di concreto.

 LA FIGURA CHIAVE

Ancelotti pare che stia pensando seriamente al trasferimento a Napoli, tanto da aver contattato Mino Fulco, il giovane nutrizionista di Mondragone che quattro anni fa ha sposato sua figlia. Fulco era entrato a suo tempo a far parte ufficialmente dello staff del Bayern Monaco. Il giovane, infatti, aveva seguito il suocero nella nuova esperienza tedesca. Con lui era stato anche a Madrid, tanto da suscitare le polemiche dei giornali spagnoli.
 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.