Caserta piange Giuseppe, il 29enne morto dopo una caduta dal balcone
Caserta piange Giuseppe, il 29enne morto dopo una caduta dal balcone

Sarebbe caduto dal balcone di casa Giuseppe Bove, il 29enne che ieri è arrivato in condizioni disperate all’ospedale di Caserta con una profonda lesione al capo. Il ragazzo, purtroppo, non ce l’ha fatta.

Dalle indagini dei carabinieri è emerso che il giovane sarebbe caduto dal terzo piano della sua abitazione in via San Giorgio. Giuseppe viveva con i suoi familiari nel Parco Cooperativa Costanza, in via Giorgio La Pira. A trovarlo riverso sull’asfalto – riporta Edizione Caserta – è stata una vicina del 29 enne, che ha allertato i soccorsi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.