14.2 C
Napoli
mercoledì, Dicembre 8, 2021
- Pubblicità -

Marano e Villaricca piangono Castrese, è morto il maestro delle elementari


Un grave lutto colpisce Marano e Villaricca. Si è infatti spento Castrese Castaldi, originario di Marano (dove lavorava come docente presso la scuola elementare Giancarlo Siani), risiedeva nel vicino comune di Villaricca. A riportare la notizia è Il Mattino.

Ancora da chiarire se avesse o meno delle patologie pregresse. Ciò che è certo, è che l’uomo si è spento durante il suo ricovero in ospedale. Prossimo alla pensione, Castrese Castaldi lascia un grande vuoto in tutta la comunità. A Marano, così come a Villaricca, era molto stimato e ben voluto. A testimoniare l’enorme affetto nei suoi confroni, le decine di messaggi che amici e parenti hanno lasciato sulla sua bacheca Facebook.

La mamma di una piccola alunna, lo ricorda così: «Oggi un giorno triste per tanti bambini, ragazzi, genitori che hanno avuto la fortuna l’onore di conoscere il maestro Castrese Castaldi, è una grande perdita, un grande vuoto, una persona dolcissima, perbene, un uomo buonissimo, solare, divertente. Potrei continuare per ore, ma soprattutto un grande maestro, amava il suo lavoro glielo si leggeva negli occhi, quegli occhi sempre rassicuranti per una mamma che lascia la sua bambina il primo giorno di scuola in prima elementare, in lacrime, i suoi occhi mi hanno sempre rassicurata. Mia figlia e di conseguenza io strafortunate ad averlo nella nostra vita, incredibile, inaccettabile, non ci sono parole portiamo stretti nel cuore i ricordi dei momenti bellissimi xhe ha regalato ai nostri figli ciao Maestro Castrese resterete sempre nei nostri cuori farete sempre parte dei nostri ricordi più belli». 

«Il nostro maestro per eccellenza, il nostro pilastro per i nostri bambini, lui il papà di tutti. Un uomo eccezionale dal cuore immenso, sempre presente, attento e disponibile con tutti. La tua assenza caro maestro mi ha bucato il cuore eri parte della nostra famiglia. I miei figli sentono di aver perso un Papà. Non doveva finire così. Sei stato sempre una roccia per tutti ed ora con poco non hai più toccato terra. Quanti ricordi, quante foto, quanti video ci portano a te. Unico e speciale maestro sei volato in cielo ad aiutare gli angeli come hai sempre fatto sulla terra hai aiutato il mondo intero. Ti vogliamo bene maestro Castrese.  Sempre nel cuore di noi tutti», scrive un’altra mamma in memoria di Castrese Castaldi.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Violenza familiare in provincia di Napoli, la nipote si lancia dalla finestra

Violenza familiare in provincia di Napoli, la nipote si lancia dalla finestra. I carabinieri di Monte di Procida in...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria