Strappa la catenina e la nasconde sotto la lingua, napoletano arrestato in vacanza

Un giovane di 30 anni originario di Napoli è stato arrestato dagli agenti di Polizia per furto con strappo. L’episodio che ha portato al suo arresto si è verificato domenica notte in un locale di Rimini dove ha strappato la catenina ad un cliente della discoteca con una mossa velocissima. La vittima ha poi allertato la Polizia che è immediatamente intervenuta sul posto. Individuato il 30enne, gli agenti lo hanno perquisito ma della catenina non c’era traccia, fino a quando non lo hanno “costretto” ad aprire la bocca. L’oggetto appena scippato lo aveva nascosto sotto la lingua.  L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato con l’accusa di furto con strappo.