Lacrime a C’è Posta per te, Marcella ripudiata dalla madre: «Sta con una donna, mi vergogno» [Video]

Una puntata delicata, quella di sabato, di ‘C’è Posta per Te’. Marcella si è presentata a Maria De Filippi con la sua fidanzata, Miriam, per riappacificare i rapporti con la madre Rosa. Quest’ultima ha deciso di ‘ripudiarla’ quando ha scoperto la relazione della figlia con una persona del suo stesso sesso. A sorprendere il pubblico ed i telespettatori, sono state però le parole molto dure usate da Rosa nei confronti di Marcella. Parole che ha riportato Maria De Filippi: “Tu sei impazzita, forse in palestra ti hanno dato qualcosa che ti ha fatto star male. Mi vergogno di te. Vorrei non vederti in giro con lei. Non vorrei che ti vedessero le tue nipotine. Tu mi farai morire. Per me questa è una sciagura”.

La figlia inizia a piangere, ma Rosa non si ferma e continua ad attaccare: “Sono scioccata. Questo cambiamento non lo accetto. Non cambierò mai idea. Mia figlia l’ho vista con dei ragazzi bellissimi. Impazziva per loro. Adesso vederla con una donna non mi piace. È sprecata. Non è nata così e non mi va bene. Per me l’uomo deve stare con la donna, altrimenti non è normale. Io sono quadrata, le femmine vanno con i maschi. Adamo ed Eva li hanno fatti così”. 

La donna ha deciso di aprire la busta, ma soltanto alla condizione di poter parlare con Marcella ed avere rapporti solo con lei in futuro. “Non la voglio conoscere. Mia figlia può venire a casa, può telefonarmi, ma io non voglio conoscere lei. Io ho una figlia e si chiama Marcella. Dell’altra  non voglio sapere nulla. Io sono la mamma di Marcella, non la mamma di Miriam. Maria è un onore averti conosciuta, anche se C’è Posta per Te ho smesso di guardarlo. Perché? L’anno scorso c’era una storia di questo tipo e non lo guardo più. Per me questa situazione non è normale”.

Maria De Filippi non ci ha pensato due volte prima di intervenire sulla questione: “Posso dirti una cosa? Rifletti quando dici che questo non è normale. Perché stai dicendo a tua figlia che non è normale. Lei si è solo innamorata. Esistono le persone”.