circolare coprifuoco ristorante
Foto di repertorio

Arriva il chiarimento per la cena al ristorante e coprifuoco alle 22. Arriva il chiarimento del Viminale. La circolare emanata sabato ribadisce che il rientro a casa deve avvenire entro le 22. Inoltre prevede maggiori controlli proprio nei locali, per il rispetto delle norme anti Covid, e nelle zone della movida per evitare assembramenti. Nei ristoranti si potrà mangiare al chiuso, anche se solo a pranzo, dal 1 giugno.

COPRIFUOCO E LA POLITICA

Sono tra quelli che auspicavano il coprifuoco alle 23 ma la cabina di regia, dove siedono i rappresentanti di tutti i partiti, ha deciso per le 22. La legge e la circolare del Viminale è chiara e prevede il ritorno a casa alle 22 anche per chi cena all’aperto. Evitiamo pertanto interpretazioni personali che possano ingenerare confusione tra i cittadini e mettere in difficoltà le forze dell’ordine. Se c’è qualcosa da dire sugli aspetti di sicurezza non è il caso lo faccia il ministro degli Affari regionali. In Italia l’unica voce credibile e autorità competente in questo senso è quella del ministro dell’Interno”, dice il sottosegretario Carlo Sibilia.

Il ministro degli Affari regionali Mariastella Gelmini ha rilasciato un’intervista al Messaggero in cui fa riferimento al coprifuoco: “Chi va al ristorante può stare seduto fino alle 22 e poi tornare a casa senza rischio di incorrere in sanzioni”.

CIRCOLARE DEL MINISTERO DEGLI INTERNI

“Sempre in via preliminare si evidenzia, come il decreto-legge, all’articolo 1, comma 1, proroghi dal 1° maggio al 31 luglio 2021 la vigenza delle disposizioni di cui al Dpcm del 2 marzo 2021, confermandone l’efficacia ove il medesimo decreto-legge non rechi una diversa o contraria disposizione, compresa la permanenza del limite orario agli spostamenti che resta fissato nella fascia oraria 22.00-5.00”, chiarisce nella circolare del capo di gabinetto del ministero dell’Interno Bruno Frattasi.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.