24 C
Napoli
lunedì, Maggio 27, 2024
PUBBLICITÀ

Chi è Max Mariola, lo chef influencer con la carbonara a 28 euro: «L’Italia deve alzare i prezzi del cibo»

PUBBLICITÀ

Lo chef Max Mariola ha 9 milioni di follower tra TikTok, Instagram, Facebook, e un ristorante in zona Brera a Milano che porta il suo nome

The sound of love

Max Mariola ha 9 milioni di follower tra TikTok, Instagram, Facebook e YouTube. Tutti appassionati della sua arte culinaria. E di «the sound of love», ovvero il suono della pasta quando viene mantecata.Già da ragazzo, Max sapeva che il suo futuro sarebbe stato ai fornelli. «Già a 14 anni volevo fare il cuoco», racconta in un’intervista al Corriere della Sera. Ma la vita aveva altri piani per lui, almeno temporaneamente. «Mio padre, dopo le medie, mi ha costretto a seguire le sue orme. E così ho lavorato per anni nella nostra azienda, una bottega storica di restaurazione di oggetti in metallo prezioso». Quando aveva 22 anni il padre è morto, e questo lo ha convinto a cambiare vita.

PUBBLICITÀ

Gli inizi

Il primo lavoro è stato umile: «Pulivo una cucina. Gratis. Non avevo fatto l’alberghiero, volevo recuperare: delle persone stupende mi hanno insegnato molto, senza stipendio però. Non è stato facile: papà non ci aveva lasciato debiti, ma neanche soldi. Però penso sia stato importante iniziare dal basso: per gestire una cucina devi conoscerla. E solo chi sa ubbidire sa anche comandare. Poi ho frequentato una scuola privata di cucina. A quel punto avevo uno stipendio, me la sono pagata così: di sera facevo il turno al ristorante, di giorno i corsi». Poi è finito davanti a una telecamera: «Nel 1999 una docente della scuola di cucina mi chiama e mi dice: stiamo facendo un canale televisivo di food, ti va di farmi da assistente? All’inizio stavo solo dietro le quinte, poi ho iniziato a fare delle rubriche mie. Ho fatto tv per 22 anni: sono tanti».

Aria di cambiamento 

Il vero cambiamento è avvenuto con i social media. «Nel 2018 abbiamo iniziato a fare video, girati da mia moglie, per Facebook e YouTube: abbiamo avuto successo e ci siamo buttati. Poi nel 2022 c’è stato un tracollo di visualizzazioni sui video orizzontali: tutto si era spostato sul verticale. E lì ho detto: che faccio? Vado su TikTok?». La risposta è ormai nota, e ha il «sound of love» (il suono della pasta quando viene mantecata: «Erotico, come molte cose in cucina»).

I prezzi del cibo secondo Mariola 

Mariola inoltre afferma che «l’Italia dovrebbe puntare a diventare l’alta moda del cibo: mantenere le produzioni e le quantità attuali, ma alzando i prezzi. Come fa Hermès, che infatti ha la lista d’attesa per le Birkin: aumenta i prezzi, non la tiratura». Anche se così i prezzi aumenteranno: «La gente comune deve capire che non si deve comprare per forza il salmone, va bene lo sgombro. E non bisogna comprare gli asparagi a dicembre, ma il broccolo. A Natale trovi le ciliegie del Cile: costano chissà quanto e non sono sostenibili! A chi le compra, e magari ha pure la borsa della spesa ecologica, vorrei dare le botte sulle mani».

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Riciclaggio per 13,5 milioni, nei guai l’ex portiere del Napoli Taglialatela

E' finito nei guai Giuseppe Taglialatela, ex portiere e capitano del Napoli con trascorsi anche nella Fiorentina. Ed è...

Nella stessa categoria