Cicciolina querela Rocco Siffredi, poi l’incidente hot da Barbara d’Urso

Nel corso della dodicesima puntata di Live – Non è la d’UrsoCicciolina è stata nuovamente protagonista dell’uno contro tutti, dove si è confrontata con i cinque opinionisti in merito a due importanti tematiche, la querela nei confronti di Rocco Siffredi e la lotta contro il taglio del vitalizio.

Le scelte di Ilona Staller dividono gli sferati, con Giuseppe Cruciani che difende Rocco e afferma: “I tribunali italiani hanno cose più importanti di cui occuparsi”. Di diverso avviso Caterina Collovati, che invece commenta: “Io appoggio la querela, ma restituisca agli italiani i soldi presi come parlamentare”.

Imprevisto hot per Cicciolina a Live-Non è la D’Urso.

L’ex attrice a luci rosse è tornata sulla poltrona dell’uno contro tutti per confrontarsi con 5 opinionisti del programma di Barbara D’Urso. Nel corso dell’acceso confronto, però, ha mostrato un po’ troppo, rendendo il dibattito ancor più bollente. Complice un abito piuttosto striminzito in proporzione alle sue forme generose, a un certo punto è successo l’inaspettato. In particolare, la già profonda scollatura si è allargata ed è spuntato fuori un seno. La scena ha creato un po’ di imbarazzo in studio, scatenando gli utenti del web che hanno riversato post ironici sui social. Insomma, con il suo intervento a Live Non è la D’Urso, Cicciolina non ha scaldato solo gli animi ma anche l’atmosfera. Foto: Kikapress