pizzo racket cantiere polizia
Foto di archivio

Tenta di imporre il pizzo sul cantiere, catturato l’uomo vicino al clan Contini. Ieri pomeriggio gli agenti della Squadra Mobile, in seguito ad un’attività info-investigativa, hanno arrestato Ciro Raia. Il 53enne napoletano è finito in manette per la tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. I poliziotto accertavano che, nei giorni scorsi, l’uomo aveva avvicinato alcuni operai, impegnati nei lavori di ristrutturazione di uno stabile nei pressi di piazza Nazionale.

Raia pretese che gli fosse corrisposta una somma di denaro. Quindi gli agenti predisponevano un servizio di osservazione nel corso del quale l’uomo, dopo aver ripetuto la pretesa estorsiva, è stato bloccato.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.