Nascondeva cocaina nel peluche della figlia piccola, finisce in manette

Aveva nascosto dodici dosi di cocaina, in involucri termosaldati di peso variabile tra 0,3 e 0,5 grammi l’uno, all’interno di un orsetto di peluche della figlia di due anni. L’uomo, un 29enne tunisino residente a Vigevano (Pavia), è stato arrestato dai carabinieri per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
Il peluche nel quale era occultato l’involucro contenente la droga, si trovava sul davanzale della finestra del salotto. I militari hanno anche ritrovato, nascosta in una teiera nello stesso appartamento, una dose di marijuana. Il nordafricano arrestato è stato portato nel carcere di Vigevano (Pavia).