Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, Napoli, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo presso l’abitazione  di una coppia in vicolo Longo dove, con il supporto dell’Unità Cinofila antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno trovato una donna in possesso di 100 grammi circa di cocaina ed anche di numerosi pacchetti di tabacchi lavorati esteri per un peso complessivo di 2180 grammi e della somma di 2617 euro.

La donna, una 53enne napoletana, denunciata per detenzione di sostanza stupefacente. Mentre il marito, G.Z., 58enne napoletano con precedenti di polizia, sanzionato per possesso di tabacchi lavorati esteri.

Nella stessa serata i poliziotti, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in via Casanova un’auto con tre giovani a bordo, di età compresa tra i 20 e 25 anni e tutti con precedenti di polizia. I giovani sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19. I tre circolavano oltre l’orario consentito ed uno di loro anche perché trovato in possesso di una bustina contenente  marijuana.

Napoli, via Depretis: tenta di rubare una bici elettrica, arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Decumani in via Agostino Depretis hanno notato un uomo che stava tentando di rubare una bici elettrica tranciando il cavo con cui era stata legata. L’uomo alla loro vista, si è dato alla fuga.
I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato trovandolo in possesso di diversi arnesi atti allo scasso. Inoltre l’uomo aveva un coltello a serramanico della lunghezza di 15 cm., tutto sequestrato.
Said Zeroual, 50enne marocchino con precedenti di polizia, irregolare sul territorio nazionale e già sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla P.G.. Il 50enne arrestato per tentato furto aggravato e denunciato per porto abusivo di armi e per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.