Coronavirus, 27 casi registrati a Marano e 4 ad Arzano

Sono saliti a 27 i casi di contagio nella città di Marano, dove nei giorni scorsi è stato registrato anche il decesso di un 66enne. Sono saliti a quattro i contagiati anche ad Arzano, a dare la notizia è stata la Commissione Straordinaria. Continuano in città i controlli delle forze dell’ordine per evitare gli assembramenti e per contrastare gli spostamenti senza giusta motivazione. Un giovane operaio dell’azienda Seda Italy di Arzano è morto a causa del coronavirus.

LA SITUAZIONE IN CAMPANIA DEL 6 APRILE

L’Unità di Crisi della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati:
 
– Ospedale Cotugno di Napoli: 287 tamponi di cui 35 positivi;
– Ospedale Ruggi di Salerno: 113 tamponi di cui 7 positivi;
– Ospedale Sant’Anna di Caserta: 102 tamponi, di cui 2 positivi;
– ASL di Caserta presidi di Aversa e Marcianise: 20 tamponi, di cui 1 positivo;
– Ospedale Moscati di Avellino: 49 tamponi di cui 1 positivo;
– Ospedale San Paolo di Napoli: 77 tamponi di cui 27 positivi;
– Azienda Universitaria Federico II: 66 tamponi di cui 1 positivo;
– Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: 387 tamponi di cui 6 positivi;
– Ospedale San Pio di Benevento 61 tamponi di cui 5 positivi;
– Ospedale di Eboli: 91 tamponi di cui 5 positivi.
 
Positivi di oggi: 90
Tamponi di oggi: 1253
 
Totale complessivo positivi Campania: 3.148
Totale complessivo tamponi Campania: 25.779
 
Napoli, 6 aprile ore 22