23.1 C
Napoli
sabato, Maggio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Coronavirus da brividi: trovate morte in casa 700 persone a Londra

PUBBLICITÀ

Non soltanto la tragedia della morte, ma anche il dramma di averla dovuta affrontare da soli in casa ed essere dimenticati da tutti per due settimane. Ha dell’incredibile quanto accaduto in Inghilterra dall’inizio del lockdown. Sono morti in casa, da soli. Decine di anziani, disabili e persone fragili sono morte di Coronavirus da sole nelle loro abitazioni a Londra, con i corpi ritrovati anche dopo 15 giorni dal decesso.

“Abbiamo trovato corpi in decomposizione”

La notizia è stata riportata quest’oggi sulle pagine del Guardian. «Persone sono state scoperte anche una settimana o due dopo la morte» -. Ha riferito il patologo Mike Osborne, presidente della commissione sulle indagini delle cause di morte del Royal College of Pathologists – Ho visto tanti di questi casi a Londra. Con i corpi in avanzato stato di decomposizione, dove abbiamo fatto tamponi covid-19 post mortem»

PUBBLICITÀ

Coronavirus. 700 morti in casa dall’inizio della pandemiaa Londra

Da marzo ad oggi sono circa 700 le persone morte in casa a Londra. Ad avvertire le autorità sono stati i vicini, parenti lontani. Ma anche gli stessi medici di famiglia che non avevano più notizie dei loro assistiti, spesso anche molti giorni dopo.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria