Coronavirus, 72 decessi in Italia. In Campania ‘zero contagi’ e 35 guarigioni

Coronavirus, tampone casoria
Coronavirus, tampone
Duecentosettanta nuovi contagi da coronavirus sono stati registrati nelle ultime 24 ore in Italia. Ancora critica la situazione in Lombardia che fa segnare un +142 sul numero dei nuovi positivi e in Piemonte (+38 contagi). Un nuovo focolaio nel Lazio ha fatto ‘balzare’ il dato dei nuovi positivi a +28 dopo giorni in cui la regione non era mai andata in doppia cifra. Costante l’andamento delle restanti aree del Paese in cui il contagio sembra essere sotto controllo con cinque regioni che segnano uno ‘zero’ nella tabella dei nuovi positivi, Campania inclusa, mentre le restanti restano su valori prossimi alle 10 unità
.Attualmente, secondo i dati forniti dalla Protezione Civile, sono 35.877 i pazienti affetti da coronavirus, in calo di 99 unità. Settantadue le persone decedute, che portano il totale a 35.846 vittime. Segno positivo anche nelle guarigioni che, con le 1.297 unità delle ultime ore, fanno salire il totale a 165.078.

Coronavirus in Campania: 35 guarigioni e un decesso

In Campania, reduce da due giorni con ‘zero contagi, si sono registrati 35 guarigioni e un decesso nelle ultime 24 ore. Il totale dei decessi in Campania dall’inizio dell’emergenza sale così a 426. Sono 3.658, invece, i guariti dall’inizio della pandemia. Un dato confortante soprattutto in relazione al numero degli attualmente positivi che scende a 738. Il monitoraggio del contagio in Campania continua a mostrare numeri positivi che lasciano tirare un sospiro di sollievo a cittadini e istituzioni. La guardia resta ancora alta ma i dati permettono di programmare con maggiore serenità il graduale ritorno alla normalità.