Sospiro di sollievo a Napoli, migliorano le condizioni delle 3 giovani mamme positive al Covid
Sospiro di sollievo a Napoli, migliorano le condizioni delle 3 giovani mamme positive al Covid

Sospiro di sollievo a Napoli per il miglioramento delle condizioni delle tre mamme ricoverate al Policlinico della Federico II per Covid. Una in particolare, giorni fa, è arrivata al nosocomio in condizioni critiche per danni polmonari seri. Si tratta di una 28enne non vaccinata, estubata e attualmente respira autonomamente, fino al punto da essere trasferita nel reparto di degenza ordinaria.

Le condizioni delle altre due donne positive al Covid ricoverate a Napoli

Dall’ospedale hanno spiegato che i numerosi cicli di ventilazione assistita a bassi volumi cui l’hanno sottoposta hanno funzionato. La cura è stata una terapia portata avanti con constante scarico della diuresi per ridurre la tendenza riscontrata del formarsi di un edema polmonare. I medici non hanno utilizzato L’Ecmo, ovvero la circolazione e ossigenazione estracorporea, ritenuta dai medici inutile se non portata avanti in una fase molto precoce dell’infezione.

Anche le altre due madri sono in miglioramento. Entrambe in ospedale da settimane – e non vaccinate – dopo il parto e con danni polmonari, definiti ‘severi’ dagli stessi sanitari.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.