Cracket e cocaina nascosti in auto, 21enne finisce in manette a Napoli

Nella serata di ieri i carabinieri della stazione di Gragnano e del reggimento Campania hanno arrestato un 21enne del luogo per detenzione di droga a fini di spaccio. Dopo aver fermato il giovane alla guida della propria auto i militari lo hanno perquisito trovandolo in possesso di 2 piccoli contenitori di plastica contenenti 10 dosi di cocaina e 14 dosi di crack oltre che 20 euro in contante.
La perquisizione è poi proseguita in casa del 20enne e i carabinieri hanno rinvenuto un’altra dose di cocaina, un’altra dose di crack, 330 euro in banconote di piccolo taglio e un contenitore identico a quelli trovati poco prima in macchina.
Il giovane è stato tradotto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.