32 C
Napoli
mercoledì, Luglio 17, 2024
PUBBLICITÀ

La beffa oltre il danno: Danso rinnova e il Lens ‘sfotte’ il Napoli sui social

PUBBLICITÀ

In questa finestra di mercato che non ha per ora ancora infuocato la piazza, il Napoli è alla ricerca di un difensore centrale che possa non far rimpiangere  Kim. Kevin Danso era il prescelto, ma l’austriaco ha rinnovato con il Lens. La squadra francese ha tenuto a sottolineare come il proprio giocatore abbia resistito a lungo alle lusinghe del club di Garcia.

“Kevin Danso non andrà all’italiana”

Oltre al danno la beffa, dunque. Nel video, pubblicato sui canali social della squadra arrivata seconda in Ligue 1, si vede che sul cellulare di Danso, con sotto le note della tarantella napoletana, arrivano messaggi di corteggiamento da una persona del sud Italia. Danso rifiuta le lusinghe del Napoli, e uno stivale italiano stilizzato calcia via il cellulare verso il rinnovo. “Kevin Danso ne filera pas l’italienne“, Kevin Danso non andrà all’italiana. Così il club francese annuncia il rinnovo fino al 2027 del proprio difensore centrale, dopo la cessione dei pezzi più pregiati della rosa Fofana e Openda.

PUBBLICITÀ

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Racing Club de Lens (@rclens)

La reazione social dei tifosi del Napoli

I tifosi del Napoli “nun so doce e sale“, e questo lo sappiamo. Infatti i supporters partenopei hanno inondato i canali del Lens con i più svariati insulti in napoletano, sottolineando la poca importanza del Lens e del suo giocatore. Qualcuno litiga in francese, qualcuno invia le GIF del mondiale 2006 con Cannavaro che alza la coppa. Si rianima l’immortale diatriba tra italiani e francesi, o in questo caso più specifico tra napoletani e francesi.  I più sportivi invece sperano di incontrare il Lens ai gironi di Champions, e risolverla alla vecchia maniera, 11 contro 11 sul campo.

La questione difensore centrale

A prescindere da questioni di orgoglio e prese in giro, con il rinnovo di Danso il Napoli perde una delle principali opportunità per sostituire Kim in rosa. Il centrale di difesa è il colpo che deve arrivare e che tutti si aspettano, e il presidente non vuole sicuramente deludere i tifosi e Garcia. Per le alternative, il nome principale è Mavropanos, centrale greco classe 97 dello Stoccarda con un passato all’Arsenal. Negli ultimi giorni si fa anche il nome di Murillo, classe 2002 mancino del Corinthians; su di lui anche gli occhi del PSG. Ma la scelta finale potrebbe essere un nome inedito, che non è circolato sui giornali, data la riservatezza che il Napoli è stata capace di mantenere nelle ultime operazioni di mercato.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Briatore: “Come può andare avanti una famiglia con 4mila euro al mese?”

Come accade oramai abitualmente, anche questa volta le parole di Flavio Briatore sono destinate a far discutere: l'imprenditore è...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ