Coronavirus, il bellissimo gesto di Adl: donati 8 ventilatori polmonari a Cotugno e Pascale

Otto ventilatori polmonari, quattro all’ospedale Cotugno e quattro al Pascale. A donarli è stato Aurelio De Laurentiis. Il patron del Napoli aveva annunciato che avrebbe aiutato la sanità campana in una telefonata fatta all’oncologo Paolo Ascierto all’indomani della sperimentazione del Tocilizumab.

Come aveva già anticipato alcune settimane fa, il presidente del Napoli ha fatto giungere ai due ospedali partenopei il materiale medico fondamentale per la battaglia contro il coronavirus.

“Ringrazio vivamente – dice il direttore generale del più grande polo oncologico del Mezzogiorno, Attilio Bianchi – a nome dell’intera comunità del Pascale, il presidente De Laurentiis per la sensibilità e la disponibilità  nei confronti del nostro Istituto. Sempre con la certezza di raggiungere insieme traguardi prestigiosi”.