Antonino Cannavacciuolo ha perso 30kg, la foto prima e dopo dello chef napoletano

Antonino Cannavacciuolo è tra gli chef più amati in Italia. Simpatia, esperienza e tanto talento hanno reso lo chef di Vico Equense, in provincia di Napoli, popolare al grande pubblico. Severo giudice di Master Chef Italia dal 2015, l’esordio in televisione da protagonista avviene nel 2013 quando conduce la prima stagione di Cucine da incubo, versione italiana del programma dello chef britannico Gordon Ramsay, negli anni a seguire mantiene la conduzione delle altre edizioni.

 

Antonino Cannavacciuolo intervistato dal settimanale Oggi ha confessato di aver perso 30kg in questi ultimi anni. Lo chef ha fatto anche sapere di non seguire nessuna dieta ma di fare semplicemente attenzione a ciò che mangia. Il suo dimagrimento è infatti lento ma costante, perdendo 1 kg ogni 3/4 mesi, come si legge inoltre sul sito Bitchyf:

“Sono stato vicino a un bivio. Pesavo tanto, sono arrivato a 155 chili, mi sentivo
stanco, dormivo male. Tre anni fa ho detto basta e mi sono comprato un tapis
roulant. La mattina faccio camminata veloce e pesi, non seguo una dieta. Sto solo un
po’ attento, non mi sono tolto niente. Oggi peso 126-127 chili, ogni tre, quattro mesi
perdo un chilo: la bilancia non deve più salire, deve solo scendere. Se una sera
esagero a cena con gli amici, il giorno dopo insalata, corsa e flessioni. Qualche
giorno fa abbiamo fatto le prove costumi a Masterchef: sono passato da una taglia
66 alla 60”.
Il dimagrimento di Antonino Cannavacciuolo si nota maggiormente se paragoniamo due foto di lui scattate a circa quattro anni di distanza.

 

Antonino Cnnavacciuolo

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK