Lite in strada a Secondigliano
Lite in strada a Secondigliano

Gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in corso Secondigliano per segnalazione di una lite in strada.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato un gruppo di persone che si stavano colpendo con calci e pugni e, con il supporto degli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Scampia, sono riusciti a bloccare tre persone mentre le altre si sono date alla fuga.

Inoltre, gli operatori hanno accertato che già nel pomeriggio in via Cardinale Baronio le stesse persone erano state coinvolte in un litigio con altre persone e alcune di esse erano state colpite anche con un’asta di ferro.
Sei napoletani tra i 18 e i 40 anni sono stati denunciati per rissa.

Rissa a Secondigliano, arrivano le denunce per i responsabili del pestaggio in strada

Una violenta rissa. Pugni, schiaffi, tirate di capelli. Questo lo spettacolo indecoroso andato in scena la scorsa sera su Corso Secondigliano (all’angolo della traversa Maglione) dove due donne hanno iniziato a darsele di santa ragione davanti a decine e decine di persone. L’alterco, degenerato in vera e propria rissa, è stato immortalato da un video che ha iniziato a fare il giro dei social. Sul posto è giunta una volante della polizia del commissariato Secondigliano che ha diviso le due ‘contendenti’ una delle quali visibilmente agitata.

 

Rissa a Secondigliano, arrivano le denunce per i responsabili del pestaggio in strada

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.