E’ stato scarcerato Francesco Ferrara, il 48enne di Giugliano finito in manette nel corso del blitz antidroga del GiCo della Finanza e della squadra mobile in località Madonna del Pantano tra Giugliano e Pozzuoli. Il gip del tribunale di Napoli Nord Daniele Grunieri ha convalidato l’arresto per l’uomo disponendo però per lui la misura degli arresti domiciliari. Accolte le argomentazioni difensive del legale di Ferrara, l’avvocato Luigi Poziello. Le forze dell’ordine hanno trovato diversi chili di stupefacenti nel corso di diverse azioni: diverse persone sarebbero state fermate e la loro posizione sarebbe al vaglio degli inquirenti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.