Elezioni a Mugnano. Parte il dialogo tra M5S e Voce ‘e Popolo, rosa di nomi sul candidato a sindaco

E’ partito ufficialmente il dialogo tra il Movimento Cinque Stelle e il Comitato ‘Voce ‘e Popolo’ in vista delle prossime elezioni comunali. Sono stati i pentastellati per primi a rompere gli indugi lanciando l’iniziativa dei gazebo lo scorso 4 gennaio. Gli attivisti vogliono coinvolgere cittadini, associazioni e movimenti civici nella costruzione di un percorso partecipato e di un programma elettorale. Il 9 gennaio avrebbero dovuto indicare il nome del candidato sindaco alla piattaforma Rousseau, ma i movimentisti hanno ricevuto una deroga dai referenti nazionali. Gli attivisti hanno già proposto la candidatura a sindaco a diverse persone ma la mancata definizione della coalizione rappresenta un ostacolo.

Il DIALOGO M5S E IL COMITATO VOCE POPOLO

Di fatto esiste un’intesa tra il M5S e il progetto di coalizione formata da Mario Imbimbo, Mario Mauriello e Carmine Iazzetta. Però su questi due ultimi nomi i pentastellati avrebbero espresso dubbi. Preferiscono dialogare con i fuoriusciti dal comitato di MugnanoFutura come l’ex vicesindaco Francesco Palma. A condurre gli incontri con Voce ‘e Popolo sono il consigliere Umberto Zucconelli e l’attivista Massimo Vallefuoco.

L’APERTURA

Stamane il Comitato Voce ‘e Popolo ha diffuso un comunicato: “Condividendo l’apertura del M5S di Mugnano, lancia i Gazebo delle Idee. Sotto i nostri Gazebo sarà data voce a Cittadini, Associazioni, Movimenti e Liste Civiche che potranno proporre idee e strategie di governo da validare ed inserire nel Programma per Mugnano. Saremo in piazza coi nostri GAZEBO Domenica 12-19-26 gennaio e 2 febbraio dalle 10:30 alle 13:00. Vogliamo dar vita al principio espresso dall’art.1 della nostra Costituzione, a sovranità appartiene al popolo e siamo convinti che solo attraverso la sua volontà e partecipazione attiva si possa dare forza e realizzare un progetto di cambiamento. Ed è per questo motivo che concluderemo con una due giorni 8 e 9 febbraio in cui la parola sarà data ai Cittadini che potranno far sentire la propria voce. Ognuno avrà in queste sessioni 5 minuti per esprimere le proprie idee per un programma di cambiamento per la nostra Mugnano“. Il primo appuntamento al gazebo è stato fissato per domenica prossima dalle 10:30 alle 13:00 a via Napoli di fronte la Parrocchia S. Alfonso e S.Luigi.