Da Maria Nazionale a Franco Ricciardi e Ivan Granatino: gli eventi da non perdere alla Befana

Se è vero che l’Epifania tutte le feste porta via, la chiusura non può che avvenire in grande stile. La tanto attesa Festa della Befana 2019 a Napoli arriva con tanti eventi da non perdere per adulti e bambini. Gli artisti napoletani si preparano ad esibirsi sui palchi di tutta la Campania. Franco Ricciardi ed Ivan Granatino, insieme a Gue Pequeno, sabato 5 gennaio, si esibiranno a Benevento in Pizza castello a partire dalle 19:30.

Mentre nella Sanità, sabato 5 gennaio, si concluderà il festival Benvenuti al Rione Sanità che chiuderà le iniziative natalizie promesse dal Comune di Napoli. Fortemente voluto dall’associazione commercianti del Rione Sanità, con il sostegno del Comune di Napoli e della III Municipalità, grazie al supporto della Fondazione San Gennaro, il festival ha fatto registrare decine di migliaia di partecipanti nella notte bianca dell’8 dicembre e nello spettacolo La Cantata dei Pastori del 2 gennaio.

Sabato 5 dalle 19 il Rione Sanità sarà invaso da musica e spettacoli con 4 palchi e 17 esibizioni. Ad aprire lo spettacolo, gli eventi sul palco di largo Crociferi con la musica popolare e folk di Umberto del Prete, la Pranza di Somma Vesuviana, Romeo Barbaro e Salvatore Iasevoli dei Zezi. Alle 20 sarà la volta del palco di via Vergini con le esibizioni dei Galera de Rua e l’intrattenimento di Alessandro Brunelli. Alle 21 a Palazzo San Felice suoneranno Tommaso Primo e Tartaglia Aneuro. I musicisti e i cantanti si esibiranno dalle balconate del palazzo creando uno scenario particolarmente suggestivo. Infine dalle 22 sul palco principale di Piazza Sanità toccherà a Maria Nazionale, Flo, La Maschera, Daniele Sansone dei Foja, Cultural Boo Team, Sud 58, Dolores Melodia, Mariano Bruno e il dj Diego Barretta.

Tra le feste, c’è quella al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa e molto probabilmente anche quest’anno si ripeterà la tradizionale Festa in Piazza del Plebiscito.

La giornata dell’Epifania, però, è anche ricca di altri eventi, come quelli culturali. Ad esempio, domenica ci sono i musei gratis, ma anche la motra su Escher e l’Escape Room culturale. Al Museo del Sottosuolo, invece, viene messo in scena in classico di Tim Burton, Nightmare Before Christmas.