Federica muore a 5 anni per un tumore, la madre: «Salviamo gli altri bimbi con la raccolta fondi»
Federica muore a 5 anni per un tumore, la madre: «Salviamo gli altri bimbi con la raccolta fondi»

“Adesso che gli alberi di Natale sono spenti, così come le luci sfavillanti della nostra città, vogliamo informarvi che un altro fiore si è spezzato, questa mattina, troppo presto. E che altri ancora appassiranno, soffocati dal fumo e dall’indifferenza di una città incapace di tutelare la salute dei propri figli. Di una bambina che nella calza della befana ha trovato solo carbone”. Queste erano le parole di addio da parte del gruppo Protezione civile Era Magna Grecia a Federica, bimba di Taranto dal sorriso delicato che aveva compiuto cinque lo scorso ottobre.

Ha perso la vita all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari per una neoplasia al cervello scoperta meno di un anno fa, cui si è aggiunta nelle ultime settimane un’infezione Covid. I tentativi dei medici di rianimarla sono stati, purtroppo, inutili, così come gli interventi chirurgici e le terapie tra il capoluogo pugliese e il Bambin Gesù di Roma degli scorsi mesi.

“Ora aiutiamo gli altri bambini ricoverati”, le parole della madre

In quei mesi di dura lotta, la piccola Federica ha potuto contare su dei punti di riferimento. Su persone che per lei diventano metaforicamente una casa, un rifugio. Un luogo sicuro. La mamma Mariella ed il padre Lorenzo hanno raccolto fondi con l’associazione Genitori di Taranto Onco-ematologia pediatrica fondata da Floriano Dandolo. E con 15mila euro raccolti, hanno la borsa di studio a Gabriella Di Carlo, medico in formazione. Il motivo è chiaro: servono attrezzature, strumenti e personale. Servono dottori, specializzandi o meno, in un reparto sottorganico, aperto grazie ai privati e da loro sostenuto, per sopperire alle carenze delle istituzioni. Perché se c’è qualcosa che non si deve sottrarre a nessuno, quello è il diritto di vivere.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.