Striscioni e palloncini nel Rione Salicelle, Afragola dà l’ultimo saluto ad Angelo

Una folla commossa e silenziosa si è radunata poco fa , ore 10 circa, presso la chiesa San Michele arcangelo, nel Rione Salicelle di Afragola, per l’ultimo saluto ad Angelo D’Afflitto il 23enne morto dopo 4 giorni di agonia all’ospedale Cardarelli di Napoli. Troppo gravi per ferite riportate al seguito dell’incidente avvenuto, una settimana fa, la notte tra domenica e lunedì sull’A1 nei pressi dello svincolo Acerra Afragola. Nello scontro sono morti, ricordiamo, anche Antonio Esposito, di Afragola, e Maria Notaro, di Nola.

Striscioni e palloncini bianchi hanno accolto la bara di Angelo, in tantissimi hanno gremito la chiesa nel cuore del Rione dove Angelo era molto conosciuto e benvoluto da tutti.