carcere di poggioreale gennaro pettella
La foto di Gennaro Pentella

La morte di Gennaro Pentella ha colpito il carcere di Poggioreale. Il 53enne, originario di Cardito, era in servizio come Assistente Capo nella casa circondariale napoletana. “Apprendiamo con estremo dispiacere la notizia della scomparsa dell’Assistente Capo Gennaro Pentella, 53 anni. Era in servizio presso il carcere di Poggioreale. – scrive in una nota Aldo Di Giacomo, segretario generale Sindacato Polizia Penitenziaria – I colleghi lo ricordano come una persona cara e sempre presente, la cui perdita ha lasciato tutti nello sgomento”.

GENNARO COLPITO DA UNA MALATTIA SOPRAGGIUNTA

“La vita di Gennaro, già segnata tristemente da alcune perdite avvenute nel corso dei mesi precedenti, spezzata da una malattia sopraggiunta da alcune settimane. Contro la cui non è stata possibile alcuna resistenza. Dolore immenso per la morte di Gennaro: a perdere la vita è un altro servitore dello Stato, una persona sempre disponibile per i colleghi ed un esempio nel difficile lavoro che svolgono i poliziotti penitenziari”, conclude il segretario Aldo di Giacomo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.