Giocano a fare i ninja, nei guai due minorenni di Ponticelli: presi dopo l'inseguimento

Un “nunchaku” – arma anticamente utilizzata dai ninja – sotto la sella e un punteruolo nel borsello. E’ quanto i carabinieri hanno sequestrato, la scorsa notte, a San Sebastiano al Vesuvio (Napoli), a due minorenni di 15 e di 17 anni.

I Carabinieri della locale stazione stanno effettuando un posto di controllo a via Libertà quando hanno notato i due ragazzi a bordo di uno scooter. Gli hanno intimato l’alt ma hanno accelerato. Dopo un inseguimento, i ragazzini, entrambi di Ponticelli, sono stati fermati e perquisiti. Da qui la scoperta della singolare arma di cui erano in possesso. Sono stati denunciati a piede libero: dovranno rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e di porto di armi o oggetti atti ad offendere. Non solo, multe anche per guida senza casco, guida senza la copertura assicurativa e per guida senza patente perché mai conseguita. (ANSA).

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.