Gioielliere sventa la rapina con il machete, ladri impauriti scappano

Ieri pomeriggio due ladri, a volto scoperto, sono entrati in un negozio in via d’Azeglio a Bologna. Come riporta il Resto del Carlino uno ha finto interesse per un orologio in vendita chiedendo la titolare di vederlo da vicino.

A quel punto il complice ha sfruttato la distrazione del commerciante e gli ha puntato un cutter alla gola. Il titolare però si è divincolato dopodichè ha impugnato il machete mettendo in fuga i criminali. I due sono scappati a piedi lungo via Farini a quel punto una vicina ha allertato la polizia.