Era stato arrestato in flagranza mentre credeva dose di cocaina nei pressi del Burger King sul doppio senso a Giugliano. Qui gli agenti lo avevano bloccato subito dopo aver effettuato lo ‘scambio’ trovandolo in possesso di 19 involucri di cocaina per un peso complessivo di 8 otto grammi. Questa mattina per Alessandro Staffa si è svolto il processo per direttissima. Il giovane, difeso dagli avvocati Domenico Dello Iacono e Andrea Giovine, ha patteggiato la pena di quattro mesi.

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.