Grande Fratello Vip, la confessione dell’ex vincitore che stravolge i fan: «Pensavo al suicidio»

Daniele Bossari, l’ex vincitore del Grande Fratello Vip, ha rilasciato qualche anno fa un’intervista a Chi, dove aveva rivelato di aver pensato al suicidio e di come la sua famiglia l’ha aiutato durante un periodo buio.

Ieri il conduttore è stato ospite a Verissimo per promuovere il suo libro ‘La Faccia Nascosta della Luce’ ed è ritornare sul tema suicidio.

La confessione

“Non trovavo una soluzione ai miei problemi e ho cominciato a pensare di eliminarmi, mi sembrava la cosa meno dolorosa per tutti.

Una sera ero a casa da solo, pioveva molto e ricordo di essere uscito perché era scattato l’allarme. Di fronte a casa c’era un cantiere aperto, così, in uno stato di totale confusione, ho deciso di scavalcare la recinzione. – ha continuato il vincitore del Grande Fratello Vip – Mi sono arrampicato e mi sono ritrovato in bilico su una trave a 10 metri di altezza. Lì ho capito che l’ipotesi della morte stava per diventare reale.

Dopo essere scivolato sulla trave sono tornato a casa e lì c’è stato il risveglio. Mi sono guardato allo specchio e ho sentito un urlo fortissimo uscire dalla mia anima che mi ha fatto scattare qualcosa. Da quel momento c’è stata la ricostruzione della mia vita fino ad arrivare a oggi. Dopo  c’è stato l’aiuto prezioso delle persone care, di Filippa, della mia famiglia e anche di uno psicologo. Ma se non scatta qualcosa dentro di te non c’è scampo, sei tu che decidi di salvarti.

Quando stavo qui ero già caduto nel baratro e avevo già i miei fantasmi. Non stavo bene e ti devo chiedere scusa Silvia. Facevo molta fatica e sprecavo moltissime energie per mantenere una facciata decente: la sera arrivavo a casa distrutto”.