Dopo violenta lite con la mamma minaccia l’ex, arrestato ex concorrente Grande Fratello

Dopo violenta lite con la mamma minaccia l’ex, arrestato ex concorrente Grande Fratello

l’ex concorrente del grande fratello del “Grande Fratello 12”, Kiran Macalli è stato condannato a 8 mesi di reclusione. Macalli è stato condannato per aver fatto resistenza a pubblico ufficiale a seguito di una lite violenta con la madre. I fatti risalgono allo scorso 30 giugno quando gli uomini della compagnia di Treviglio, allertati dalla madre adottiva del giovane, hanno fermato il trentunenne. La notizia è della scorsa estate ma oggi Kiran c’è ricascato.

Secondo quanto riporta il Corriere, Kiran sarebbe stato arrestato per aver minacciato l’ex fidanzata. “L’ex concorrente del Grande Fratello Kiran Maccali, 31 anni, – scrive Il Corriere. E’ stato arrestato domenica dai carabinieri di Treviglio per aver importunato e minacciato l’ex fidanzata. Si è presentato più volte davanti a casa della ragazza, che si trova nel Bresciano, e ha continuato nonostante gli era stato imposto l’obbligo di dimora nella sua casa in provincia di Bergamo, a Romano di Lombardia, dopo un arresto per aggressione.”